“Battezzati e inviati” è il tema indicato ai catechisti per il prossimo anno pastorale

di don Gaetano Sciuto

“Battezzati e inviati” è il tema indicato dall’Arcivescovo per l’anno pastorale 2019-2020; per i catechisti e gli operatori dell’evangelizzazione della tua comunità potrebbe essere un’occasione ulteriore per approfondire con tutta la comunità il ministero ricevuto.

Indubbiamente ci rendiamo conto che l’azione evangelizzatrice e la catechesi non sono un compito riservato ad un piccolo gruppo, ma è responsabilità di tutta la comunità ecclesiale che, come buona madre, genera nella fede i propri figli, li accompagna, li nutre per poi lasciarli partire (Cfr. Il Rinnovamento della Catechesi, 200; Incontriamo Gesù, 28-29).

Papa Francesco nella Evangelii Gaudium dal numero 231 al 233 enuncia un principio che, credo, sia importante per il discernimento della prassi catechistica nelle nostre comunità: la realtà è più importante dell’idea. Questo principio ci invita a partire dalla persona, a leggere in profondità il vissuto concreto, prima ancora di offrire idee che potrebbero rivelarsi disincarnate. Per questa ragione credo che ogni rinnovamento parta dall’analisi dell’azione di evangelizzazione e di catechesi delle nostre comunità.

Pertanto ti chiedo di indicare un coordinatore dei catechisti-evangelizzatori della tua comunità parrocchiale e di invitarlo a partecipare ad un incontro che si terrà mercoledì 11 settembre 2019 dalle ore 18.00 alle 20.00 presso il Seminario Arcivescovile, con ingresso da via Braile 26.

Gli obiettivi di questo incontro sono:

La creazione di un collegamento tra parrocchia e ufficio catechistico attraverso i coordinatori designati.

Avviare una formazione specifica per i coordinatori parrocchiali in vista di una ricaduta nella parrocchia.

Favorire la collaborazione tra i catechisti e gli altri operatori dell’evangelizzazione.

Offrire uno strumento per la mappatura della prassi catechistica parrocchiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *