L’amore è rivoluzione, veglia presieduta dall’Arcivescovo per condurre alla Santità

Mons. Salvatore Gristina presidierà mercoledì 6 novembre nella Chiesa della Badia di Sant’Agata alle ore 20.00, una Veglia di preghiera per la  “Giornata della Santificazione Universale” promossa dal Movimento Pro Sanctitate con il tema “L’amore è rivoluzione. Tutti santi tutti fratelli”.

« In un mondo che considera gli altri rivali e non fratelli – sottolineano gli organizzatori –, che lotta per il potere, in cui si delineano confini di ogni genere e non ponti, come sogna Papa Francesco, arriva questo slogan che per ogni cristiano dovrebbe diventare impegno di vita: l’amore è rivoluzione (è anche il titolo di un libro di Guglielmo Giaquinta, fondatore del Movimento Pro Sanctitate) come a sottolineare che l’unica rivoluzione possibile e fruttuosa è l’amore, perché solo l’amore cambia i cuori, abbatte le barriere, invita al bene e lotta positivamente per una civiltà fraterna.

Tutti santi tutti fratelli. “Questa è la volontà di Dio, la vostra santificazione” (1Tes 4,3). “Amatevi gli uni gli altri” (Gv 15,12): è Parola di Dio che indica cammino, fatica, gioia, meta ».

« L’amore è rivoluzione  – proseguono –, come a voler dire ricominciamo a servire, a perdonare, a fare gesti di tenerezza, ad essere miti, a gioire per le piccole cose, a lasciarci appassionare dal Vangelo.

Occasione da vivere, come Chiesa diocesana, per pregare in comunione per il dono della santità, come meta che riguarda tutti da vicino e diventa via di trasformazione delle relazioni umane. Siamo tutti invitati a partecipare e soprattutto a pregare perché l’amore sia l’unica rivoluzione che ogni uomo, ogni nazione, ogni credo religioso possa e voglia realizzare ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *