Fiducia in Dio, nella Chiesa e nelle Istituzioni: in un video il messaggio dei frati contro il Coronavirus

di Fra Massimo Corallo

Noi frati minori di Sicilia siamo presenti con 21 Fraternità nel territorio regionale. Vista la distanza tra i conventi (pensate che tra il convento di Ispica e i conventi di Palermo ci sono più di 3 ore di macchina), la comunicazione in genere – e quella digitale ultimamente – è stata da sempre una necessità per far crescere e alimentare la comunione tra di noi.
In questi giorni, le misure adottate dal Governo italiano per arginare la diffusione del Coronavirus, ha amplificato la necessità di “abitare il digitale” insieme alla nostra gente.

Come Provincia religiosa, abbiamo fatto passi da gigante (anche con i frati più anziani) nel comprendere che “digitale” non si oppone a “reale”, ma né è parte integrante. Non si può dire, ad esempio, che un dialogo davanti allo schermo di un computer tra due persone non sia reale solo perché il medium non è la compresenza fisica.

Coscienti delle potenzialità e dei rischi dei digital media, già dal 1999 abbiamo fatto la scelta di abitare il web attraverso il sito ufficiale ofmsicilia.it e dal 2004 anche gli allora nascenti Social network.

Con questo video-guida su come comunicare efficacemente con il popolo di Dio in questa situazione strana e difficile legata al diffondersi del virus, vogliamo ribadire il nostro impegno affinché il Vangelo sia annunciato sempre con la dignità e la forza che gli si addice!
Ci auguriamo che il nostro impegno porti i frutti sperati! #noirestiamoinconvento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *