Misericordie, “Una coperta per Natale”: l’iniziativa dedicata a chi è meno fortunato

Non cala l’attenzione da parte delle Misericordie del Comitato provinciale di Catania nei confronti dei soggetti deboli della città. Una serata dedicata a chi è meno fortunato, per una decina di volontari della Misericordia Santa Maria di Ognina di Catania che hanno portato avanti l’iniziativa “Una coperta per Natale”, rivolta ai senzatetto del capoluogo etneo. Sessanta, in tutto, i clochard che hanno ricevuto dai volontari diverse coperte, sciarpe, guanti e cappellini in lana, snack, biscotti e panini.

Ad aver donato il vestiario e le coperte i parrocchiani del Santuario Santa Maria di Ognina mentre il cibo è stato offerto dal supermercato Deco’ di via Acicastello e dalla stessa Misericordia che ha acquistato i panini.

«Gli ultimi sono sempre al primo posto per noi volontari delle Misericordie» ha detto il Governatore della Misericordia di Ognina, Giovanni Bertuna. «L’iniziativa organizzata è certamente una piccola goccia nel vasto mare di bisognosi che abbiamo a Catania, ma certamente rappresenta un piccolo sollievo per chi ogni notte vive avendo come unico tetto il cielo. Ringrazio ovviamente quanti hanno voluto donare qualcosa a chi non ha la fortuna di vivere in un’abitazione riscaldata ed in particolare il direttore del supermarket Giuseppe Vitale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *