Biancavilla, addio a padre Salvatore Novello, morto a seguito di una malattia

È morto all’età di 84 anni padre Salvatore Novello che da diversi giorni era ricoverato in ospedale per alcune complicanze dovute ad una malattia. Negli ultimi anni è stato rettore della chiesa Sant’Antonio di Biancavilla e successivamente rettore della chiesa della Mercede.

Padre Novello è stato ordinato sacerdote il 28/10/1962 dal Cardinale Richard James Cushing, presso l’istituto dei Saveriani nella città di Parma, li matura la vocazione con uno spiccato carisma missionario, parte in missione per qualche anno in Brasile nella città di San Paolo e poi nel Paranà.

Tornato in Sicilia, negli anni ‘80 dove l’arcivescovo Domenico Picchinenna lo nomina vicario parrocchiale nella Chiesa madre di Biancavilla, l’anno successivo viene nominato parroco della chiesa madre di Ragalna, che reggerà sino al 1991. Dopo l’esperienza a Ragalna torna a Biancavilla a dare nuovamente il suo apporto in chiesa madre, riceve anche la nomina di rettore della chiesa di Sant’Antonio e poi della Mercede.

Tutti lo ricordano per la sua grande passione per le riprese e la fotografia. Passione che lo ha accompagnato tutta la vita.

La Diocesi di Catania e le comunità parrocchiali di S. Maria del Carmelo in Ragalna e l’intero vicariato di Biancavilla e Santamaria di Licodia si uniscono nell’elevare preghiere di suffragio per l’anima del compianto don Salvatore Novello che qui ha svolto parte del suo ministero pastorale. Il Signore gli conceda il premio promesso ai suoi servi fedeli nel dei cieli. Come ha scritto qualche parrocchiano:

Con il nostro Padre Novello abbiamo vissuto un periodo importante non solo della nostra vita parrocchiale, ma più in generale di tutta la comunità Ragalnese. Ricordo con affetto Padre Novello e penso che sia stata una persona importante della nostra vita,… quando si viveva in parrocchia e quando la parrocchia era, in parte, anche la nostra seconda casa. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *