Festa del Beato Dusmet in occasione del 25mo anniversario del Monastero di Nicolosi

Il 25 settembre 2021, festa del Beato Cardinale Dusmet,  il Monastero benedettino di Nicolosi compie 25 anni dalla sua inaugurazione. La presenza dei Benedettini a Catania e provincia si era estinta nel 1866, con la confisca dei beni ecclesiastici, Solo il Monastero di San Martino delle Scale si era ricostituita nei primi decenni del ‘900 fino a ritornare al grado di Abbazia. In occasione della beatificazione del Dusmet, l’Arcivescovo Bommarito chiese all’Abate Benedetto Chianetta di mandare dei monaci a Catania.

Così pochi monaci giunsero a Catania, provvisoriamente nella Chiesa dei Minoritelli. Ma il desiderio dei monaci era quello di ripristinare il Monastero di Nicolosi, perché nel 1347 sei monaci di S. Nicola La Rena avevano ricostruito quello di S. Martino. Non avendo potuto riavere i ruderi del vecchio S. Nicola, hanno comprato il terreno e hanno costruito ex novo l’attuale struttura presso la Grotta delle Colombe ai Monti Rossi, con l’aiuto di offerte di alcuni monasteri e di tanti fedeli del circondario.

Così il 25 settembre del 1996 l’Arcivescovo Bommarito ha inaugurato il Monastero e ha benedetto i locali. Dei monaci inviati a Nicolosi era rimasto solo D. Giovanni Scicolone. Oggi la Comunità è cresciuta fino a 6 monaci, di cui tre sacerdoti, che accolgono fedeli di tutta la Diocesi e oltre perla celebrazione eucaristica, le confessioni, la preghiera e la formazione cristiana.

Inoltre, secondo la tradizione benedettina, hanno dissodato il terreno, piantando un uliveto, una vigna e alberi da bosco. Il 25° anniversario sarà celebrato, alle ore 18, con una Messa, presieduta dall’Abate Vittorio Rizzone, formatosi a Nicolosi ed ora Abate di S. Martino da cui dipende anche il nuovo Monastero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *