In Cattedrale la Messa di ringraziamento per la “Colletta alimentare” durante il Triduo di Sant’Agata

Da ieri sera spira un vento di novità all’interno del Banco Alimentare della Sicilia Onlus, che può contare sul nuovo direttivo che è stato eletto nell’assemblea che si è svolta alle 20 di giovedì 30 gennaio in via Basile. Tredici in tutto i componenti che possono contare, ancora e per i prossimi tre anni, sulla guida di Pietro Maugeri che ha definito i suoi nuovi uomini dei pezzi da novanta. Ecco i nomi: Alessandro Boccadifuoco, Fabio Costalunga, Gianluca Costanzo, Duilio Favata, Fabio Impellizzeri, Teresa La Rosa, Giuseppe Longo, Matteo Pitanza, Salvatore Puzzo, Fernando Rizza, Matteo Silvestro e Mirko Viola.

«Sono molto contento del lavoro svolto in questi ultimi tre anni e più che speranzoso per i prossimi tre in virtù – ha commentato Pietro Maugeri, presidente del Banco Alimentare della Sicilia Onlus – dell’ottima squadra che abbiamo messo in campo e che racchiude in tre C il loro impegno: cuore, competenza e carisma. Come ci ha detto il Papa quando l’abbiamo incontrato a maggio 2019 “Per fare il bene bisogna farlo bene” e io ho cercato di circondarmi di persone in grado di mettere in pratica questo precetto.

«Stiamo vivendo senza dubbio un momento complicato e dobbiamo ammettere che i tagli della Regione ci hanno messi in ginocchio. Né abbiamo notizie che il 2020 sarà diverso. Nonostante la forte preoccupazione, vorremmo essere riconosciuti dalla Regione per ciò che facciamo ogni giorno, non come pretesa ma con la forza dei nostri numeri, dei nostri abbracci, del nostro accompagnamento alle strutture caritative e della voglia di fare che moltiplichiamo ogni giorno. E non intendiamo demordere: nonostante le mille difficoltà continuiamo a dare da mangiare alle 230.000 persone che ogni giorno bussano alla porta delle strutture caritative siciliane convenzionate con noi. Per noi – ha concluso Pietro Maugeri – è una vera emozione vedere la gratitudine sui volti delle persone e questo ci spinge a fare sempre meglio».

Ma c’è anche un’altra bella novità. Quest’anno la celebrazione Eucaristica di ringraziamento per la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2019 è stata inserita nel calendario della Festa di Sant’Agata.

La celebrazione, che sarà presieduta dall’Arcivescovo di Catania  S.E.R. Mons. S. Gristina, si svolgerà sabato 1 febbraio alle ore 18 presso la Cattedrale di Catania e rientra all’interno del Triduo Solenne di Preparazione alle Celebrazioni in onore di Sant’Agata 2020.

Oltre al Banco Alimentare della Sicilia Onlus – al quale è stato chiesto di farsi carico della animazione della S. Messa – parteciperanno le Confraternite, la Caritas diocesana e i gruppi di Volontariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *