Corpus Domini: nessuna processione per le strade ma momenti di adorazione nelle parrocchie

Nessuna processione per la solennità del Corpus Domini. Lo hanno comunicato oggi in una lettera il Vicario generale Mons. Salvatore Genchi ai sacerdoti dell’arcidiocesi con una lettera che riportiamo:

Carissimi confratelli,

il 14 giugno prossimo celebreremo la solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Corpus Domini), una festa cara al popolo cristiano.

Quelli più avanti negli anni ricordiamo la gioia, l’entusiasmo, la festa che animava le strade dei nostri paesi e i quartieri delle nostre città, per il passaggio del Santissimo Sacramento, che per otto giorni veniva offerto alla adorazione di tutti durante le processioni.

Il cambiamento della nostra società e l’attuale emergenza sanitaria, grazie a Dio in via di miglioramento, ci impongono un nuovo modo di celebrare le feste.

Per il Corpus Domini, non sarà possibile la processione e, quindi, si suggerisce la celebrazione della Santa Messa in tutte le parrocchie e a seguire un congruo tempo di adorazione eucaristica. Nei prossimi giorni riceveremo un sussidio preparato dal nostro ufficio liturgico, che potrà esserci di aiuto per la preghiera di adorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *