La Caritas non va in vacanza: continua la quotidiana distribuzione dei pasti, anche per Ferragosto

Continuerà per tutto il mese di agosto, inclusa la giornata di Ferragosto, il supporto della Caritas Diocesana di Catania alle persone più fragili e vulnerabili, grazie anche al sostegno dei Fondi dell’8xmille della Chiesa Cattolica. In un periodo tradizionalmente dedicato allo svago e al riposo, i volontari e gli operatori dell’organismo diocesano manterranno attivi i servizi del Centro di Ascolto, della mensa, del Gruppo appartamento e del Centro per la cura e l’igiene della persona. 

Un’attenzione necessaria che è stata evidenziata dal direttore della Caritas Diocesana di Catania, Don Piero Galvano: «È importante esserci soprattutto in un periodo segnato dal disimpegno e dal riposo, perché i nostri poveri, fratelli e sorelle che quotidianamente passano dall’Help Center, non vanno in ferie. Anzi, proprio i giorni di festa e le vacanze lasciano emergere la loro vulnerabilità che non è alimentata solo da bisogni materiali, ma anche dalla carenza di rapporti, di relazioni con gli altri e noi non siamo qui solo per dare un pasto, ma per farli sentire a casa, in famiglia». 

All’Help Center della Stazione Centrale, in piazza Papa Giovanni XXIII, si proseguirà con la quotidiana distribuzione del pranzo, dalle ore 12 alle 13:30, inclusa la giornata di Ferragosto. Ormai sono circa 700 gli interventi alimentari effettuati giornalmente dai volontari, considerando i pasti preparati in cucina e gli altri prodotti di prima necessità per la colazione e per la cena. Un presidio costante permesso anche dalle donazioni alimentari settimanali della Caritas Carmelitana Italiana, rappresentata dall’Avvocato Andrea Ventimiglia, e dalla generosità di numerosi benefattori: Forze dell’ordine, parrocchie, enti pubblici, attività commerciali, associazioni del terzo settore e privati cittadini.

Per coloro che necessitano di un ulteriore supporto per la presenza di minori ci saranno, come di consueto, anche altri beni e alimenti per l’infanzia e per la scuola (pannolini, omogeneizzati, pastina, salviettine detergenti, creme, matite, quaderni, diari, etc…). Inoltre, le ondate di calore che si sono abbattute su Catania nelle ultime settimane hanno impegnato i volontari nella distribuzione di bevande fresche in lattina – donate dal Banco Alimentare della Sicilia – e di bottiglie di acqua

Gli utenti, per tutto il mese di agosto, potranno usufruire anche del Centro di Ascolto dell’Help Center per accompagnamenti di emergenza, segretariato sociale, orientamento alle strutture socio-sanitarie territoriali, interventi economici per titoli di viaggio, valutazione di ingressi in dormitorio per uomini e donne in centri di accoglienza notturna a bassa soglia. Resterà attivo il Gruppo appartamento per donne vittime di violenza che dal giugno scorso ospita due famiglie ucraine in fuga dalla guerra. I minori del gruppo continueranno a beneficiare delle attività del grest del Talità Kum che si tiene nella struttura dell’associazione di Librino e, per due giorni alla settimana, nella Colonia Don Bosco sul litorale catanese della playa.

A disposizione degli ospiti, anche per tutto il mese di agosto, secondo i giorni e gli orari in vigore per il resto dell’anno, il Centro Persona che garantisce bagni e docce. La struttura, collocata nei pressi dell’Help Center, fornisce, inoltre, per ciascun beneficiario, un cambio completo e nuovo (maglietta intima, calze e mutande), oltre a vari prodotti per l’igiene personale (bagno schiuma, shampoo, schiuma da barba, lamette, spazzolino, dentifricio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *