Beata Armida Barelli, incontro a Catania sulla fondatrice della Gioventù Femminile di AC

A distanza di una settimana dalla prima memoria liturgica della nuova beata Armida Barelli, l’Azione Cattolica della diocesi di Catania, equipe adulti, terrà un incontro pubblico sulla figura della fondatrice della Gioventù Femminile di Azione Cattolica che ha contribuito all’emancipazione femminile nella prima metà del 900 ed è stata cofondatrice, insieme a Padre Agostino Gemelli, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

L’incontro si svolgerà sabato 26 Novembre presso il Seminario Arcivescovile di Catania a partire dalle ore 17:45. Nel corso dell’incontro il Prof. Ernesto Preziosi, storico e Vice Postulatore della Causa di Beatificazione di Armida Barelli presenterà il suo nuovo libro dal titolo “La zingara del buon Dio”. Il libro contiene la prefazione di Papa Francesco. All’evento parteciperà la Dott.ssa Daniela Lauria, già vice presidente nazionale del Settore Giovani di AC che racconterà la sua esperienza a servizio della Chiesa attraverso l’Azione Cattolica.

Durante la serata saranno proiettati dei video con delle testimonianze di donne credenti che si sono spese nel territorio e nel mondo dell’imprenditoria femminile. In questa occasione sarà anche visitabile la mostra sulla figura della beata Armida Barelli – nulla sarebbe stato possibile senza di lei – promossa dall’Istituto Toniolo e dall’Università Cattolica; la mostra sarà presentata ai partecipanti dai ragazzi e dai giovanissimi dell’Azione Cattolica della Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Misterbianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.