Quaresima “social” a causa del Coronavirus: a Catania esercizi spirituali online per i giovani

Il Coronavirus non ferma l’Ufficio per la Pastorale Giovanile guidato da Don Antonino Portale, che organizza gli esercizi spirituali per i giovani in streaming. Già da questa sera come ogni lunedì di Quaresima alle ore 19:00, sarà possibile seguire gli esercizi spirituali dedicati a tutti i giovani dell’Arcidiocesi, collegandosi alla Pagina Facebook dell’ufficio al link https://www.facebook.com/upgiovanict.it/

A guidare le riflessioni sarà Padre Antonino La Manna, rettore del Seminario arcivescovile e già impegnato nella pastorale digitale nella nuova rubrica da noi curata “Hai 2 Minuti? – Una Parola per la Domenica”.

“La Parola di Dio è sempre stata monito e incoraggiamento in tutti i tempi, sia in quelli di pace che in quelli di difficoltà – sottolinea La Manna – questo è quello che è stato sperimentato anche dal popolo di Israele. Grazie alla Parola di Dio, ha trovato sempre la propria identità e la forza per rinascere. Il rapporto che questo popolo ha con Dio (che gli rivela il suo nome), dà a Israele la forza di non soccombere, nonostante sia una piccola nazione circondata da grandi nazioni. Quando Javè parla, il popolo è salvato. Noi in questi giorni stiamo sperimentando questo. Anche il Papa, con il suo pellegrinaggio, ha chiesto a Dio di salvare il suo popolo di oggi. Noi sacerdoti non dobbiamo essere don Abbondio, ma dobbiamo trovare tutti i modi per poter comunicare”.

Dopo il recente decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, molte le parrocchie dell’Arcidiocesi che si sono attrezzate per trasmettere online la Santa Messa, molti momenti di preghiera, rosari e riflessioni di sacerdoti che rimangono in modo diverso vicini ai loro parrocchiani.

Gli esercizi spirituali in questa particolare circostanza saranno comunque fatti in un mondo, il web, conosciuto e abitato da tantissimi giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *