Messa Crismale, giorno 30 la Celebrazione in Cattedrale: ecco le indicazioni della Diocesi

A causa del Coronavirus, la tradizionale Messa Crismale, che solitamente viene celebrata Giovedì Santo, verrà celebrata sabato 30 maggio alle ore 9:30 in Cattedrale. A chiarire le modalità è il Vicario generale Mons. Salvatore Genchi, che in un messaggio inviato ai sacerdoti scrive:

Carissimi confratelli,

Utilizzato nei grandi momenti, Cresima, Sacerdozio, Consacrazione episcopale, che sono, non solo la designazione e consacrazione degli uomini nel cammino vocazionale, ma sono espressioni della Forza dello Spirito.

il prossimo 30 maggio l’arcivescovo presiederà la solenne concelebrazione per la Messa Crismale.

È un momento importante, lo sappiamo bene, e anche se non tutti potremo essere presenti fisicamente, ci sentiremo coinvolti nel rinnovamento delle promesse sacerdotali e nella benedizione degli olei, che accompagneranno la comunità cristiana per tutto l’anno nella celebrazione dei sacramenti.

Vi prego di leggere attentamente le indicazioni di Don Pasquale Munzone, maestro delle celebrazioni episcopali, per una corretta, puntuale e serena partecipazione alla concelebrazione.

Allego anche le indicazioni per il ritiro dei santi olei nei giorni e negli orari indicati per ogni vicariato, in Cattedrale.

Inoltre, per chi lo desiderasse, può seguire la celebrazione attraverso i canali di comunicazione della Diocesi.

Sac. Salvatore Genchi
Vicario Generale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *