Help Center Caritas, realizzato un documentario per raccontare il suo prezioso servizio

Tre giovani studenti di cinema hanno voluto raccontare con un mini documentario il servizio dei volontari della Caritas Diocesana di Catania e il profondo rapporto che li lega a fratelli e sorelle in condizione di disagio. Un lavoro che svela uno sguardo profondo sulle centinaia di persone che quotidianamente passano dall’Help Center per chiedere, tra le altre cose, pasti, biglietti di viaggio, consulenze per disbrigo pratiche, valutazioni finanziarie in vista della riattivazione del microcredito e, a volte, anche un semplice conforto. Il video è stato realizzato, con la supervisione del docente Riccardo Tropea, da Giulia Zappalà, Fabrizio Lo Faro e Camillo Moncada, studenti del terzo anno del corso di filmmaking della Nautilus Academy di Catania (www.nautilus.academy). 

Hassan, Susanna, Giovanni, Gaetano, Enzo e Teresa sono alcuni dei nomi dei protagonisti di questo racconto che vive della voce dell’impegno quotidiano, trasmettendo i valori positivi e i benefici del volontariato, per chi lo compie e per chi ne riceve l’azione. Testimonianze che abbattono i confini tra chi assiste e chi è assistito e che si basano su quel «principio  dell’accoglienza – ha ricordato don Piero Galvano, direttore della Caritas Diocesana di Catania, in apertura del video – che viene garantito a tutti, nessuno escluso».

Un percorso avviato poco più di un mese fa tramite un incontro preliminare con gli operatori dell’organismo diocesano che hanno illustrato i servizi e le modalità di intervento sui bisogni dei cittadini più fragili, evidenziando lo spirito di fratellanza che accompagna ogni singola azione. La parte preparatoria del documentario è poi proseguita con la visita alle strutture della Caritas Diocesana – Help center e gli attigui nuovi locali per bagni e docce – e con l’affiancamento ai volontari nel corso del servizio di preparazione e distribuzione dei pasti. Una giornata è stata poi dedicata al complesso lavoro di ascolto svolto dalle assistenti sociali che intervengono per risolvere quotidiane situazione di difficoltà di varia natura. Poi via alle riprese con tre giorni intensissimi sul campo, tra interviste a operatori e a una piccola rappresentanza degli oltre 600 volontari e registrazione delle attività, inclusa la quotidiana distribuzione dei pasti all’esterno dell’Help Center della Stazione Centrale di Catania.

Il mini documentario si trova sul sito della Caritas Diocesana (caritascatania.it) e sui canali social ufficiali dell’organismo diocesano (facebook, youtube, instagram). Vi ricordiamo che è sempre possibile contribuire alle iniziative della Caritas Diocesana di Catania con un versamento su C/C/P n. 11105954 intestato all’Arcidiocesi di Catania (Causale: Offerta pro Caritas) oppure con bonifico bancario Codice IBAN IT95N0760116900000011105954 intestato all’Arcidiocesi di Catania (Causale: Offerta pro Caritas).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *