Nella  Chiesa Madre “ San Nicola” di Trecastagni la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

La Celebrazione Ecumenica della Parola di Dio nella settimana di preghiera per l’unità dei cristiani quest’anno per la prima volta è avvenuta aTrecastagni  accolta dalla  Comunità parrocchiale della Chiesa Madre “ San Nicola” guidata da Padre Antonello Russo.

E’ un appuntamento che si rinnova ogni anno nella Diocesi di Catania dal 1978 con la partecipazione di tutti i Pastori delle Chiese Cristiane presenti nella Diocesi insieme all’Arcivescovo di Catania.

Il sussidio di preghiera e la celebrazione ecumenica del 2022 è stato preparato dal Consiglio delle chiese del Medio Oriente con sede a Beirut, in Libano.

La celebrazione è stata presieduta da Mons. Salvatore Gristina, Amministratore Apostolico della Diocesi di Catania, con la partecipazione della Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Mosca, della Chiesa  Battista di via Capuana, della Chiesa Valdese di via Naumachia, della Chiesa Ortodossa Romena, della Chiesa Ortodossa Greca del Patriarcato di Costantinopoli, della Chiesa Copta Egiziana, dei rappresentanti del Movimento dei Focolari, della Comunità di S. Egidio, del Movimento Pax Christi e della Famiglia Salesiana di Catania.

La celebrazione conclusasi con un gesto di solidarietà  per le  comunità cristiane duramente colpite in Libano è stata  particolarmente attraversata da profonda e partecipata commozione per  i ricordi emersi nel lungo e fecondo percorso ecumenico fatto  a Catania insieme a Mons. Salvatore Gristina al quale il Consiglio Ecumenico ha rivolto un caloroso saluto carico di affetto e gratitudine.

Saluto del Consiglio Ecumenico all’Arcivescovo Mons. Gristina

Carissimo Mons. Gristina,

Il Consiglio Ecumenico di Catania questa sera ha vissuto la celebrazione ecumenica della Parola 2022 ripercorrendo con profonda commozione e gratitudine il cammino ecumenico fatto insieme a Lei in tutti questi anni.

Abbiamo sperimentato la Sua accoglienza paterna e il suo sostegno concreto per tutti, la sua relazione non formale ma affettuosa e sincera con ciascuno di noi.

Abbiamo molto apprezzato la pronta disponibilità ad offrire ospitalità in alcune chiese e strutture della Diocesi ad alcune delle nostre comunità per consentire la celebrazione liturgica.

La sua presenza nel Consiglio Ecumenico di Catania ci ha fatto crescere nel rapporto fraterno fra le Chiese, nel cammino di unità con nostro Signore Gesù Cristo, nella condivisione delle attività ecumeniche insieme alla preziosa presenza nel Consiglio  Ecumenico delle realtà associative della Diocesi ( Movimento dei Focolari, Comunità S.Egidio, Pax Christi, Famiglia Salesiana ).

La salutiamo con grande affetto e gratitudine in comunione di preghiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *